Per informazioni contattare il numero 342/7019347

Confartigianato, al via i corsi di formazione sulla sicurezza

A un anno dal trasferimento nella nuova sede di viale dei Garofani, parte lo sportello per la "Sicurezza del lavoro e Rischi specifici", dedicato agli artigiani e alle imprese

Attualità
Terlizzi domenica 05 marzo 2017
di La Redazione
sicurezza sul lavoro © terlizzilive

Ad un anno esatto dal trasferimento dalla storica sede di Piazza IV Novembre alla nuova e più funzionale di Viale dei Garofani, 39/a, la Confartigianato di Terlizzi, in collaborazione con l'azienda Osve (Organismo superiore di Verifica), avvia un nuovo servizio dedicato a tutti gli artigiani ed imprese del territorio.

Si tratta di uno sportello per la “Sicurezza del lavoro e Rischi Specifici”, che si occuperà di programmare ed effettuare eventi formativi, indirizzati a tutte le categorie merceologiche con alcune specificità per impiantisti ed edili.

Per i servizi, invece, quali i documenti di valutazione dei rischi (D.V.R), aggiornati al nuovo testo unico sicurezza, è prevista per tutte le imprese una consulenza completa e professionale nonchè un check up gratuito, al fine di verificare lo stato di applicazione del decreto legislativo n.81\08. Da mercoledì 8 marzo sarà possibile iscriversi al corso - in partenza - per gli addetti ai lavori elettrici PAV-PES-PEI.

"Ricordiamo, infatti, che il Testo unico sulla Sicurezza (Dlgs n. 81 del 2008) al Capo III obbliga il datore di lavoro a riconoscere le competenze delle persone che svolgono lavori sugli impianti elettrici della propria azienda", dicono dalla Confartigianato. "Le competenze che forniscono le idoneità che la legge cita (PEI Persona idonea) e che le norme richiedono (PES Persona Esperta; PAV Persona Avvertita) sono contenute in una serie di normative le cui principali sono la CEI 11-27 IV edizione e la CEI EN 50110-1 entrate in vigore a partire dal febbraio 2014. In sintesi nessun lavoro elettrico deve essere eseguito da persone prive di adeguata formazione professionale [PES-PAV] ed idoneità [PEI]".

Poiché la nuova norma CEI 11-27/2014 deve essere applicata a tutti i lavori in cui sia presente rischio elettrico, indipendentemente dalla natura del lavoro stesso, la formazione viene richiesta a tutti coloro che svolgono un lavoro con presenza di rischio elettrico.

Il corso, della durata di 16 ore, si propone di fornire ai partecipanti le conoscenze tecniche per eseguire i lavori elettrici quali per esempio le nuove installazioni, la manutenzione sulle macchine e sugli impianti con parti in o fuori tensione secondo i requisiti della Norma tecnica CEI 11-27 IV edizione 2014.

Il presidente della locale sezione Paolo D’Aniello ricorda come la Confartigianato terlizzese cresca "fornendo non solo supporto economico alle imprese e agli artigiani attraverso prestiti garantiti ed agevolati, ma anche con questo nuovo sportello funzionale per il lavoro e la formazione, e non da meno con la possibilità, grazie alla stretta collaborazione con Poste Italiane (sempre nella nuova sede di Viale dei Garofani n.39\a), di spedire raccomandate, lettere e pacchi a prezzi vantaggiosi, così da far risparmiare all’utente, non solo il denaro ma anche il tempo, evitando stressanti code all’ufficio postale".

Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi alla segreteria organizzativa nella persona del dottor Michele Vallarelli presso Upsa Confartigianato in Viale dei Garofani, 39/a o contattare il numero 342/7019347.

Lascia il tuo commento
I commenti degli utenti
  • Nasaraddin ahmad mahmud ha scritto il 17 marzo 2017 alle 14:07 :

    Il mio numero di telefono 3511581108 Rispondi a Nasaraddin ahmad mahmud

  • Nasaraddin ahmad mahmud ha scritto il 17 marzo 2017 alle 14:06 :

    Ciao buona sera mi chiamo nasaraddin sono ciadiano ora ciadiano ora vivo in terlizzi provincia di bari sto cercando di corso di lavoro se posso Rispondi a Nasaraddin ahmad mahmud

Le più commentate
Le più lette