I malfattori sono riusciti a far perdere le proprie tracce, lasciando il veicolo con il motore acceso e le portiere spalancate

Operazione “Oro rosso”, la Finanza sequestra un’automobile con 80 cavi di rame rubato. Foto

Il materiale, del peso di circa 4 quintali, è stato ritrovato all'interno di un autoveicolo con targa bulgara sul tratto terlizzese della strada provinciale 231

Cronaca
Terlizzi mercoledì 20 gennaio 2016
di La Redazione
l'automobile sequestrata con il rame rubato
l'automobile sequestrata con il rame rubato © guardia di finanza

La Guardia di Finanza di Molfetta ha operato il sequestro di 80 cavi di rame sulla strada provinciale 231 - la ex statale 98 - nell'ambito dell'operazione "Oro rosso"

La scoperta è avvenuta in territorio terlizzese, all'interno di un autoveicolo con targa bulgara.

Sorpresi dall'intervento degli agenti, gli occupanti sono riusciti a far perdere le proprie tracce, abbandonando in maniera rocambolesca il mezzo, con il motore acceso e le portiere aperte.

Nella successiva ispezione i finanzieri hanno poi ritrovato a bordo 80 cavi di rame per un peso complessivo di 4 quintali, oltre a diversi attrezzi utilizzati presumibilmente per asportarlo.

Il veicolo e il materiale sono stati sottoposti a sequestro. Le indagini comunque proseguono per risalire ai responsabili del fatto criminoso.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette